Site Overlay

Training For YOUTH

Training For Youth: Attività con gli adolescenti per aiutarli nel loro percorso di crescita ad identificare valori e principi fondamentali per renderli delle persone autentiche, vere e sicure di sè. L’esperienza con il cavallo è immediata, sincera, diretta ed interessante, proprio per questo facile da capire per i ragazzi.

Training For Youth

Esprimersi, discutere, confrontarsi, aiutarsi, relazionarsi con i propri coetanei in un contesto reale e con un animale che risponde immediatamente con grande schiettezza ad ogni richiesta. Sperimentare con l’aiuto del cavallo la capacità di stare insieme e di fare cose insieme definendo obiettivi e cercando soluzioni a volte anche con frustrazione. L’importanza di come ci poniamo nei confronti di chi ci sta di fronte, il rispetto di chi ci circonda, il valore dei gesti veri, delle emozioni del momento; tutto questo serve per imparare a stare con gli altri e soprattutto per imparare ad essere una squadra coesa nel momento in cui alla squadra si chiede di essere efficaci.  

Coinvolgere gli adolescenti significa aiutarli nel loro percorso di crescita ad identificare valori, principi, sentimenti fondamentali per renderli delle persone autentiche, vere, presenti e sicure di sè. Quando poi la squadra è una squadra sportiva (pallavolo, pony games, pallacanestro, pallamano, calcio…) quanto importante diventa la capacità di organizzarsi, sostenersi e motivarsi per raggiungere il risultato prefissato?

Grinta e determinazione, voglia di provarci fino in fondo, voglia di non arrendersi mai, coraggio nell’affrontare le sfide, capacità di concentrazione, presenza e lucidità in campo, voglia di migliorarsi e provarci ancora non servono solo per i risultati sportivi, ma preparano alla vita lavorativa, familiare, scolastica ed alle sue sfide quotidiane.

L’esperienza con il cavallo è immediata, sincera, diretta, interessante e affascinante proprio per questo facile da capire per i ragazzi. Di sicuro un’alternativa interessante nell’ambito della formazione esperienziale non solo in generale per l’età dell’adolescenza, ma anche per migliorare la performance di vere e proprie squadre sportive. Sabina Antoniazzi

LINK